Lavori in corso per prossima edizione di Autumnia, la rassegna dedicata ad ambiente, agricoltura e alimentazione che nel 2019 toccherà la 21° edizione. L’appuntamento è come sempre nel centro storico di Figline, dove venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 novembre l’area espositiva accoglierà novità e appuntamenti tradizionali.

Tra le novità c’è il calendario di iniziative ribattezzato “Aspettando Autumnia”, che consiste in 8 appuntamenti in programma da sabato 28 settembre a domenica 3 novembre. Si parte da Poggio alla Croce dove sabato 28 settembre, dalle 9,15 alle 15, si terrà la bio-passeggiata con degustazione e pranzo vegetariano. Il percorso si snoderà da Poggio Pratelli al Poderaggio, passando per il Castello e la Canonica ai Borri. Per partecipare all’iniziativa – a cura di Vagamondo, ValdarnUp e Veraterra –  è necessario prenotarsi, chiamando il numero 3293463431 (costo: 20 euro).

Il secondo appuntamento, invece, si terrà sabato 5 ottobre alle 17,30 a Villa Casagrande dove, oltre alla visita al Piano nobile, è prevista una degustazione in cantina. L’evento è gratuito ma l’iscrizione è obbligatoria entro il 4 ottobre, scrivendo a info@villacasagrande.it oppure al numero 055.9544851 .

Gli eventi proseguiranno:

giovedì 17 ottobre alle 19 con “La pasta fresca fatta a... Casa Me’ Mà: corso pratico e apericena”; iscrizione obbligatoria sulla pagina facebook del locale; massimo 20 persone; domenica 20 ottobre dalle 9 alle 13 alla Tenuta la Palagina, dove si svolgerà una mattinata alla fattoria didattica con visita guidata riservata ai bambini e con una degustazione di vini per gli adulti; costo: 15 euro adulti e 5 euro bambini; evento su prenotazione via mail a info@tenutalapalagina.it – giulia.rimini@tenutalapalagina.it o Whatsapp 340.1011238;

venerdì 25 ottobre alle 19,30 al Castello di Pratelli, dove si terrà una cena con i prodotti del territorio a cura di ValdarnUp (prenotazioni: 055.8335986; info@castellodipratelli.it; costo: 30 euro);

domenica 27 ottobre alle 16 al Farm Shop della Tenuta Il Palagio, dove è prevista una degustazione gratuita dei suoi prodotti;

mercoledì 30 ottobre alle 17 all’Istituto Vasari di Figline, dove si terrà il convegno “L’olivocoltura e la viticoltura del Valdarno fiorentino nei prossimi 10 anni”;

domenica 3 novembre alle 10,30 alla biblioteca Marsilio Ficino, con l’iniziativa “Un libro a colazione” (piccola degustazione con lezione di cucina e buone pratiche alimentari a cura del docente Moreno Menicatti e della nutrizionista e dietista Elisa Spaghetti).

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI